"Correte, c'è un uomo nudo in balcone": arrivano i carabinieri, bloccato un 39enne

E' successo domenica pomeriggio a Villabate. A notare l'insolita scena sono stati alcuni passanti che hanno così deciso di chiamare il 112: "Era completamente fuori di sé, è stato portato in ospedale per il tso"

Un uomo di 39 anni si è denudato sul balcone di casa a Villabate e sono dovuti intervenire i carabinieri per portarlo via e sottoporlo a un trattamento sanitario obbligatorio. E' successo domenica pomeriggio intorno alle 15. A notare l'insolita scena sono stati alcuni passanti che hanno così deciso di chiamare i carabinieri. Intervenuti sul posto, i militari dell'Arma sono saliti in casa.

"E dopo circa un quarto d'ora - spiegano dal comando provinciale - l'uomo è stato immobilizzato ed è rientrato nel suo appartamento. Era completamente fuori di sé". Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118. "Dopo essere stato bloccato non senza difficoltà l'uomo è stato trasportato all’ospedale di Termini Imerese per essere sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio", hanno spiegato dal comando. Il 39enne è arrivato in ospedale scortato da due auto dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • scortato l'ambulanza da 2_volanti per un tso sottraendo al paese controllo del territorio

  • poveretto...quanto siamo fragili..

  • Effetto del richiamo prefrontale della scorsa settimana? Era solo in casa?

  • Gli spetta il reddito di cittadinanza

    • Attraverso quali requisiti?

Notizie di oggi

  • Politica

    Musumeci: "Per risollevare la Sicilia serve il bisturi, che sia una Pasqua di resurrezione"

  • Cultura

    La Casa delle Farfalle resta aperta per le feste: a Pasqua e Pasquetta orario continuato

  • Cronaca

    "Neonata" pronta per la vendita e 277 chili di pesce non tracciato: multe e sequestri

  • Cronaca

    "Era ubriaco", Antonio Ingroia bloccato all'aeroporto di Parigi

I più letti della settimana

  • "Mi stanno ammazzando": i boia spaccavano le ossa nella stanza degli orrori di via Imera

  • La banda dei falsi incidenti: mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, 42 arresti

  • Mutilavano gambe e braccia per truffare le assicurazioni, i nomi degli arrestati

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Incidente in via Lanza di Scalea, auto contromano si schianta contro moto: due feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento