Unicredit, banche chiuse per Coronavirus: ecco le uniche filiali aperte a Palermo

Gli sportelli bancomat, tuttavia, continueranno a funzionare e i servizi saranno accessibili da remoto. In città resteranno aperte dal lunedì al venerdì soltanto 12 agenzie mentre in provincia solo quelle di Bagheria, Cefalù e Termini Imerese

La salute dei correntisti, il benessere dei dipendenti. Anche Unicredit si adegua alle disposizioni del governo e chiude alcune delle sue filiali anche a Palermo. Gli sportelli bancomat, tuttavia, continueranno a funzionare e i servizi bancari saranno accessibili da remoto. In città resteranno aperte dal lunedì al venerdì soltanto un quarto delle agenzie del territorio, scelte da nord a sud così da coprire gran parte dei quartieri. Le altre chiuderanno e alcune di queste garantiranno l'apertura soltanto alcuni giorni alla settimana.

Saranno solo dodici le filiali Unicredit a Palermo che terranno alzate le saracinesche. E saranno quelle di via Roma 183, via Leonardo Da Vinci 50, via della Libertà 46 (piazza Croci), via Marchese di Villabianca 113, via Roma 406 (angolo via Granatelli), via Ruggero Settimo 26, corso Calatafimi 249, via Giuseppe Li Bassi 14, viale Emilia 41 (angolo viale Campania), viale Strasburgo 562, piazza Unità d'Italia 16 e via Sciuti 138. Saranno invece aperte il lunedì, il mercoledì e il venerdì due filiali, ovvero quelle di via Terrasanta 8 e via Empedocle Restivo 14. 

Nei comuni della provincia, invece, aperte per tutta la settimana soltanto tre banche, a Bagheria, Cefalù e Termini Imerese. A giorni alterni però (lunedì, mercoledì e venerdì) saranno aperte anche quelle di 13 paesi ovvero Piana degli Albanesi, Bagheria (la Federico II), Misilmeri, Carini, Villabate, Ciminna, Prizzi, Madonie, Cinisi, Corleone, San Giuseppe Jato, Castelbuono e Chiusa Sclafani. “L’individuazione delle suddette aperture e chiusure è effettuata in base a criteri di prossimità - 1/2 km di raggio nelle grandi città e 5/10 km di raggio fuori delle grandi città - e cercando di fare in modo che le filiali di minori dimensioni situate in Comuni dove ci sia un’altra filiale aperta, restino di massima chiuse” spiegano Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e UniSin. 

Per le filiali sempre aperte sono previste turnazioni del personale, per quelle che invece aprono a giorni alterni Unicredit garantisce la presenza di due bancari. In ogni caso, il servizio viene garantito non solo tramite consulenze in smart working ma anche attraverso gli Atm, in piena funzionalità. “In tutte le filiali, è necessario evitare qualsiasi tipo di assembramento – proseguono -. Ecco perché bisogna limitare il numero di impiegati e di clienti presenti nelle zone commerciali, nelle lobby e in tutti gli altri spazi comuni e controllare il numero di clienti che entrano, gestendo manualmente porte e ingressi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da Unicredit fanno sapere che “i servizi di consulenza in Italia e anche a Palermo saranno effettuati da remoto. I clienti possono trovare tutte le informazioni rilevanti su prodotti e servizi, nonché effettuare tutte le principali operazioni bancarie in modo semplice, veloce e sicuro attraverso i canali remoti, quali: Internet Banking, App UniCredit Mobile Banking e Contact Center Telefonico. Le sedi centrali resteranno operative con accesso ridotto del personale per le sole funzioni essenziali all’operatività della banca. Il gruppo continuerà a monitorare attivamente la situazione, ad agire nel miglior interesse di tutti e a fare la cosa giusta nei confronti di tutti i suoi stakeholder”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento