"Un fiore per Giulia", l'iniziativa benefica della famiglia Foresta

I genitori della ragazza, deceduta lo scorso 1 agosto mentre faceva parasailing, invitano chi volesse mandare fiori o pubblicare necrologi ad astenersi, destinando piuttosto il corrispettivo in un conto il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza

La giovane Giulia Foresta

Un gesto di cuore della famiglia Foresta, "Interpretando i sentimenti e la sensibilità della propria figlia". A fronte dei tanti attestati di solidarietà, necrologi pubblicati ed omaggi floreali ricevuti, la famiglia Foresta fa sapere che preferirebbe che queste soldi venissero spesi a fin di bene. Nonostante il dolore per la prematura scomparsa della ragazza, i genitori hanno voluto comunicare tramite i giornali la volontà di destinare certe somme in un conto corrente postale il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. La famiglia si riserva di comunicare tale nome in un secondo momento.

Chi volesse potrà donare una qualunque somma di denaro attraverso il conto corrente n.1014338956 intestato a "Foresta Angelo" specificando la causale "Un fiore per Giulia". Diversamente lo si potrà fare tramite bonifico bancario sullo stesso conto presso Poste Italiane spa con il codice Iban IT70X0760104600001014338956, intestato sempre a "Foresta Angelo" con causale "Un fiore per Giulia".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Politica

    Auto elettriche, bando del Comune per installare in città le colonnine di ricarica

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento