Cadono calcinacci dentro cabina elettrica, intervento rinviato all'Uditore: strade al buio

I tecnici erano intervenuti per risolvere un guasto ai circuiti che alimentano 160 punti luce tra via Tiepolo, via Cimabue e via Bernini ma sono stati costretti allo stop. Amg: "Abbiamo chiesto al Comune di ripristinare le condizioni di sicurezza"

"Piovono" calcinacci e i tecnici di Amg, intervenuti per riparare una guasto, devono sospendere i lavori. Mattinata movimentata per gli operai intervenuti per portare a termine un intervento di manutenzione ordinaria all’interno della cabina di media tensione “Uditore”. Avrebbero dovuto risolvere un guasto ai circuiti che alimentano 160 punti luce tra via Tiepolo, via Cimabue e via Bernini. Dal soffitto della cabina - in muratura - sono però caduti dei calcinacci e gli operai si sono allontanati.

"La presenza di grossi calcinacci caduti dal soffitto rende impossibile, per ragioni di sicurezza, l’accesso del personale di Amg Energia nella struttura e la prosecuzione della riparazione - spiega Amg in una nota -. Le cabine di media tensione, come tutti gli impianti di illuminazione cittadini, sono di proprietà del Comune. Amg Energia ha subito inviato una comunicazione agli uffici comunali competenti con la richiesta di un sopralluogo urgente per definire i provvedimenti da adottare".

“Ci scusiamo per il disagio causato dal malfunzionamento dell’illuminazione – dice l’amministratore unico della società, Mario Butera – ma abbiamo dovuto interrompere la riparazione per garantire l’incolumità del nostro personale. Nel momento in cui saranno ripristinate le condizioni di sicurezza in cabina, con un intervento edile, le attività di ripristino degli impianti riprenderanno immediatamente”.

via zisa-3Alla Zisa, invece, gli operatori di Amg Energia hanno completato due interventi di manutenzione ordinaria (riparazione di un circuito e di un guasto di bassa tensione) sugli impianti della zona compresa fra via Eugenio l’Emiro e piazza Ingastone. Alcune porzioni degli impianti erano in funzione a punti luce alternati per la presenza di un guasto su uno dei due circuiti di alimentazione (circuito Emiro/Guerrazzi/Tomasi). Ritornano a funzionare le vie Eugenio l’Emiro, Guerrazzi, Cardinale Tomasi, Cipressi, piazza Ingastone con le relative traverse (circa 70 punti luce) e le vie Castiglia e Teocrito (altri 13 punti luce).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Eravamo in ansia per il consueto appuntamento con gli illuministi dei noialtri.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento