"Sono palermitano e affilo coltelli": si finge arrotino ma è un truffatore

Nel Trevigiano è caccia a un palermitano di 35 anni. Ha iniziato a suonare i campanelli delle case provocando non pochi sospetti. Appello ai cittadini: "Fate attenzione"

Truffatore palermitano in azione in Veneto. L'uomo è stato segnalato nel Trevigiano: ha iniziato a girare per le strade del comune di Farra di Soligo a bordo di una lussuosa berlina di colore scuro, munita di altoparlante. Dice di essere un arrotino e chiede ai residenti, soprattutto anziani, di poter entrare in casa per affilare i loro coltelli. Peccato che, come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", le sue tariffe siano a dir poco folli. Una povera pensionata caduta nella trappola dell'uomo ha dovuto pagare 50 euro per farsi affilare due coltelli da cucina. E' andata un po' meglio a un'altra anziana signora costretta a sborsare 35 euro per due coltellini tascabili.

"L'esoso arrotino - si legge su Treviso Today - sarebbe un uomo di 35 anni che dice di essere palermitano e, a molti residenti, avrebbe offerto anche di controllare il funzionamento del gas, nella speranza di riuscire a entrare nelle abitazioni dei malcapitati residenti. Il comportamento dell'uomo ha insospettito i carabinieri di Col San Martino che si sono messi subito sulle sue tracce.

L'ufficio commercio del comune di Farra di Soligo ha dichiarato di non aver avuto nessuna richiesta di autorizzazione per l’esercizio di un’attività di arrotino porta a porta. La speranza degli uomini dell'Arma è ora quella di riuscire a risalire all'identità dell'uomo magari cogliendolo sul fatto. Lanciato un appello ai cittadini: "Fate attenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Non si ferma l'ondata di maltempo su Palermo: prosegue l'allerta meteo arancione

Torna su
PalermoToday è in caricamento