Era scomparso da giorni, palermitano trovato morto a Santo Stefano di Camastra

Macabra scoperta alla stazione. Speranze finite per Domenico Ania, di 42 anni, che aveva fatto perdere le sue tracce dallo scorso 23 aprile. Potrebbe essersi tolto la vita con un colpo di pistola

Domenico Ania

Era scomparso da Palermo lo scorso 23 aprile, è stato ritrovato senza vita a Santo Stefano di Camastra, in provincia di Messina. Macabra scoperta nei pressi della stazione ferroviaria del comune messinese. Il proprietario di un fondo che stava effettuando alcuni lavori di manutenzione ha rinvenuto un cadavere di un uomo in stato di decomposizione. Si tratta di Domenico Ania, 42enne palermitano. 

Sono stati allertati i carabinieri che una volta intervenuti sul posto sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo. Domenico Ania, ritrovato morto sabato nei pressi del binario inutilizzato dalla rete ferroviaria, potrebbe essersi tolto la vita con un colpo di pistola da bestiame. Sarà l’autopsia disposta sul cadavere a fare luce sulle cause del decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Soccorsa in strada a Ballarò, donna di 30 anni muore prima dell'arrivo in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento