Sul treno Napoli-Palermo con 540 grammi di marijuana: ragazza arrestata

Si tratta di una nigeriana: è stata inchiodata al termine di una perlustrazione messa a segno dagli agenti della polizia ferroviaria

Una ragazza nigeriana di 27 anni è stata arrestata mentre era a bordo di un Intercity partito da Napoli Centrale e diretto a Palermo. L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E' successo nella mattinata di ieri. In azione i poliziotti del compartimento di polizia ferroviaria, che durante un servizio di scorta hanno controllato la ragazza (O.P. le sue iniziali) che è risultata non in regola sul territorio nazionale. Durante la perlustrazione, avvenuta a Paola, la giovane avrebbe assunto un atteggiamento irrequieto, mostrando nervosismo. Dall’ispezione accurata del suo bagaglio è saltato fuori un involucro, ben nascosto all’interno di una borsa, ermeticamente chiuso, contenente 540 grammi di marijuana. La nigeriana è stata arrestata e portata in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento