Treno per l'aeroporto, ultimi test: vigili del fuoco simulano deragliamento in galleria

L'esercitazione alla fermata di Tommaso Natale è servita per valutare i tempi di intervento e le procedure da eseguire in caso di emergenza. Ha partecipato anche il personale di Rfi

Esercitazione nella galleria di Tommaso Natale

Dopo tre anni di stop e diversi rinvii, si avvicina la data della ripresa dei collegamenti ferroviari con l'aeroporto. I treni "Jazz" dovrebbero rimettersi in viaggio entro la metà di ottobre. Intanto vengono eseguiti gli ultimi passaggi burocratici e le ultime prove. Stamani i vigili del fuoco hanno condotto un'esercitazione antincendio nella galleria ferroviaria “Tommaso Natale”.

Uomini del comando provinciale dei vigili e personale di Rete Ferroviaria Italiana hanno simulato il deragliamento di un treno all’interno di uno dei due tratti di galleria. Un test utile per valutare "i reali tempi d’intervento dei soccorritori dei vigili, del personale di Rfi, la conoscenza dei luoghi e l’ubicazione dell’area di emergenza esterna alla galleria. Ricevuta la segnalazione dell’incidente da parte di Rfi, la sala operativa del 115 ha attivato il dispositivo di soccorso inviando le squadre presso l’area di emergenza  all’esterno della fermata". "Le operazioni - fanno sapere dal comando dei vigili del fuoco - si sono svolte con esito positivo, attenendosi al Piano di Emergenza e Soccorso approvato ed adottato dalla Prefettura di Palermo".

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento