"Dammi i picciuli": in due assaltano la banca Don Rizzo di Trappeto, presi

I carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi di due giovani, ritenuti gli autori della rapina messa a segno lo scorso 8 ottobre. I malviventi hanno minacciato i cassieri e si sono impossessati di seimila euro. Determinante l'analisi delle immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza

La filiale della Banca Don Rizzo a Trappeto

I carabinieri hanno arrestato due uomini accusati di essere gli autori della rapina messa a segno l'8 ottobre dello scorso anno ai danni dell'agenzia della Banca Don Rizzo in via Raffaello Sanzio a Trappeto.

In manette G.C., 26 anni, e F.B., 38 anni. I due avrebbero portato via seimila euro. Secondo gli inquirenti si sono introdotti nell'istituto di credito e hanno minacciato i cassieri, intimando di consegnare loro in denaro disponibile in filiale. Determinante, ai fini delle indagini, l'analisi delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Uno dei due assalitori - spiegano i carabinieri - è stato ripreso mentre scavalcava con un balzo il bancone della cassa, si impossessava di una penna dalla scrivania e la puntava alla gola minacciando uno dei cassieri: 'Dammi i picciuli'. Mentre, nel frattempo entrava un secondo giovane rapinatore, vestito con una camicia azzurra a maniche lunghe, che portava degli occhiali da vista, che, allo stesso modo scavalcava il bancone posto a separazione tra la zona clienti e le casse e afferrava per la gola uno dei cassieri".  I  militari sottolineano la "spregiudicatezza dei due soggetti, che hanno agito in pieno giorno e a volto scoperto" e la "significativa capacità a delinquere. E' possibile evincere un'elevata e bel collaudata esperienza dei due".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

Torna su
PalermoToday è in caricamento