Il Cga non ferma le nuove linee del tram, Orlando: "Avanti con la rivoluzione della mobilità"

Il sindaco esulta su Facebook dopo il "no" alla sospensiva chiesta dal Comitato perPalermo. "I giudici - dice l'ingegnere Davì - hanno rimandato la decisione immediata al Tar, per noi non è una sconfitta". Sotto accusa il Pums, il 22 luglio audizione in commissione Attività produttive

Il sindaco orlando sul tram

"Anche il Consiglio di giustizia amministrativa respinge il ricorso contro il progetto del tram, che collegherà tutte le periferie, da Bonagia allo Zen, Sferracavallo e Mondello, con il centro cittadino. Un progetto che prevede anche nuovi parcheggi per favorire lo scambio di mezzi e si integra con quello delle piste ciclabili. Una buona notizia per proseguire il lavoro di un'opera che rivoluzionerà il modo di spostarsi a Palermo, per la vivibilità della città". Esulta con un post su Facebook il sindaco Leoluca Orlando, dopo il "no" del Cga alla sospensiva - chiesta dal Comitato perPalermo - per le nuove linee del tram.

Una bocciatura per i ricorrenti? No, secondo l'ingegnere Fabio Davì, esperto in infrastrutture e tra i componenti del Comitato perPalermo: "Il Cga - dichiara al Giornale di Sicilia - rimanda la decisione immediata al Tar quindi, per noi non è una sconfitta. Questo è un ricorso avviato nei confronti di un piano tram approvato a novembre 2018 dalla maggioranza del Consiglio comunale poi inserito nel Piano urbano sulla mobilità sostenibile (Pums). Non contestiamo i nuovi tram, ma il modo in cui hanno deciso di farli. L’amministrazione non si è mai consultata con i cittadini. Una partecipazione assente".

Ieri i componenti del Comitato perPalermo sono stati invitati dalla Sesta commissione consiliare per spiegare nel dettaglio le presunte citicità del Pums. L'audizione si svolgerà il 22 luglio prossimo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento