Arriva la "Freccia 3P": intitolata a padre Pino Puglisi la linea 1 del tram

E' il primo convoglio che fa la spola tra Brancaccio e la Stazione Centrale ed è dedicato al prete ucciso dalla mafia. Domani biglietto gratuito per gli alunni della seconda circoscrizione. Tomaselli: "Il beato continuerà a percorrere le nostre strade"

La linea 1 del tram sarà intitolata al beato Pino Puglisi, il prete di Brancaccio ucciso dalla mafia il 15 settembre 1993, nel giorno del suo 56esimo compleanno. "Freccia 3P”: così verrà ribattezzato il primo convoglio di vetture che fa la spola tra Roccella e la Stazione Centrale. Un nome tanto simbolico quanto concreto, che coniuga l'acronimo di padre Pino Puglisi con la velocità del tram. 

Il progetto d'intitolazione del tram nasce da un concorso tra gli alunni delle scuole della seconda circoscrizione, promosso dalla stessa circoscrizione, dal Comune e dall'Amat. Concorso che si è aggiudicato l'istituto comprensivo "Puglisi". Domani, alle 9, presso il capolinea del tram di via Paolo Balsamo (Stazione Centrale), verrà svelata la nuova livrea della prima vettura della linea 1. Ad anticipare la notizia è il presidente della seconda circoscrizione, Antonio Tomaselli, che afferma: "Questa intitolazione assume particolare rilevanza perché frutto di un quinquennio di consiliatura contraddistinto da forte sinergia tra scuole, associazioni del privato sociale, istituzioni civili e militari del territorio".

FRECCIA 3P, IL VIDEO DELL'INAUGURAZIONE

"A 23 anni dall'eccidio di padre Pino Puglisi - prosegue Tomaselli - il beato continuerà a percorrere le strade della seconda circoscrizione attraverso il tram 'Freccia 3P', rappresentando così un forte messaggio di promozione e pubblicità positiva per la nostra città che si appresta nel 2018 a essere Capitale della Cultura".

Per la sola giornata di domani i bambini delle scuole che parteciperanno all'iniziativa potranno viaggiare  a bordo del tram gratuitamente (assieme ai loro accompagnatori) sia all'andata che al ritorno. Alla cerimonia d'intitolazione, oltre a Tomaselli, parteciperanno il sindaco Leoluca Orlando, i vertici dell'Amat, le scuole, le associazioni e le parrocchie di Brancaccio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento