Tra attesa e stupore il tram fa il suo debutto a Borgo Nuovo

Alle 10,30 la prima vettura è uscita dal deposito "Castellana", ad attenderla un capannello di curiosi con lo smartphone in mano per immortalare il momento. Si tratta della prima prova d'esercizio per la linea 2. Soddisfatti i tecnici della Sis

Ancora una "prova tecnica" in attesa che diventi un mezzo fruibile a tutti gli effetti dai cittadini. Oggi il tram ha fatto il suo debutto a Borgo Nuovo. La prima vettura è uscita dal deposito "Castellana" intorno alle 10,30 con grossa soddisfazione dei tecnici della Sis (il consorzio che ha realizzato l'opera) e del capannello di curiosi - rigorosamente con lo smartphone in mano - che si è radunato per assistere alla prova. Poco prima i mezzi pulisci rotaia hanno liberato tutta la linea 2 da detriti e immondizia. "Il tram a Borgo Nuovo, prove d'esercizio", ha twittato l'assessore alla Mobilità Giusto Catania.

Tram a Borgo Nuovo-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    "Governo parallelo basato su favori, amici e nemici": l'Antimafia disegna il sistema Montante

  • Politica

    Decreto Sicurezza, Orlando aggira gli uffici: avanti con le pratiche di residenza ai migranti

  • Politica

    Sgombero immediato per le case abusive in zone a rischio, via i sindaci che non applicano la legge

  • Cronaca

    "Dal totonero alle scommesse on line", così Splendore è diventato il "re" del gioco

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento