Touris’art 2012 a Villa Trabia, archikromie propone nuovo itinerario

L'associazione culturale Archikromie propone, nell'ambito del festival "Touris'Art 2012" a cura del Comune, l'itinerario sensoriale "Villa Trabia alle Terre Rosse", per tutto il corso di giugno e luglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Villa Trabia alle Terre Rosse" : è questo il nome del nuovo itinerario integrato, sensoriale ed emozionale, elaborato dall'associazione culturale Archikromie in occasione della manifestazione promossa dall'assessorato comunale al Turismo "Touris'Art 2012", che si terrà per tutto il corso dei mesi di giugno e luglio negli spazi del parco cittadino che si estende da via Marchese Ugo, parallela di via Libertà, fino a via Antonio Salinas.
Tutti i venerdì, a partire da domani 8 giugno, dalle 10:00 alle 12:00, l'associazione presieduta dall'architetto Francesca Aiello proporrà un approfondimento culturale attraverso un "viaggio nell'anima dei luoghi": la Casena di Villa Trabia, le Araucarie australiane, il Pinus pinea più vecchio di Palermo - che fu messo a dimora dal capo giardiniere della principessa Sofia di Trabia - la fontana del Glauco, la Palma senegalese della regina Margherita e quella della regina Elena saranno i "monumenti" protagonisti del percorso.

"I manufatti lapidei e le essenze arboree - osserva l'architetto Salvatore Adragna, soprintendente alle attività dell'associazione - costituiscono gli elementi sostanziali di un luogo: il rapporto che intercorre fra essi e la loro relazione con l'intorno architettonico rappresentano un modo per comprendere la cultura delle generazioni e i sistemi sociali e religiosi che ci hanno preceduto nella nostra Palermo Felicissima". "Se non fosse stata abbattuta dalla speculazione del primo novecento - aggiunge Adragna - avremmo potuto ammirare anche la palma senegalese della granduchessa Olga di Russia, che la piantò intorno al 1846". L'itinerario si concluderà con una degustazione di prelibatezze siciliane offerte da Godiva Sicilia, coerentemente con quegli obiettivi di promozione e valorizzazione delle eccellenze locali che Archikromie persegue.

L'inaugurazione dell'itinerario è fissata per venerdì alle 10:00; occorrerà prenotare, per tutti gli altri venerdì, almeno due giorni prima dell'evento al numero 327.4532153. Meeting point all'ingresso di via Salinas alle 9:45 per la distribuzione del materiale culturale ai partecipanti; l'itinerario, a richiesta per gruppi di turisti, potrà essere realizzato anche in inglese. La quota di partecipazione, a partire dal giorno dell'inaugurazione, è di 5 euro a persona.

Torna su
PalermoToday è in caricamento