Mattine da incubo a Boccadifalco: "Topi a scuola, urge intervento"

A lanciare l'Sos sono stati i residenti della zona, riuniti nel Comitato per Boccadifalco: "Davanti all'istituto c'è una discarica. Chiediamo controlli, telecamere e la presenza di vigili urbani"

Sos dalla scuola elementare Boccadifalco, che ha il suo ingresso in via Giovan Battista Palumbo, non distante da via Pitrè. Da qualche giorno è esploso l'incubo topi. A lanciare l'allarme è il Comitato per Boccadifalco: "I topi sono entrati dentro il cortile della scuola".

"Questa è la situazione che i genitori e soprattutto i bambini hanno trovato all'inizio della stagione scolastica - sottolineano i residenti della zona -. Senza contare la spazzatura che incivilmente è stata buttata accanto ai contenitori: c'è una discarica a cielo aperto che più volte abbiamo segnalato, richiedendo controlli, telecamere e presenza di vigili urbani. Adesso a preoccupare è anche la presenza dei ratti. Si richiede oltre la pulizia della discarica, una derattizzazione urgente nella zona. Bisogna intervenire principalmente all'interno della scuola".

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Commercio a Palermo, nelle vie "in" affittare un negozio costa anche 165 mila euro l'anno

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • "Questo è per lei", pacco sospetto consegnato in spiaggia alla moglie di un carabiniere

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

Torna su
PalermoToday è in caricamento