Teatro Biondo, lavoratori in agitazione: a rischio la prima di "Verso Medea"

I sindacati dello spettacolo Slc Cgil, Fistel Cisl, Uil Comunicazione e Ugl hanno proclamato lo sciopero l'11 dicembre per l'intero turno di lavoro, in coincidenza con la prima dello spettacolo di Emma Dante

Foto archivio

Il pagamento degli stipendi delle maestranze del teatro Biondo è a rischio e i sindacati proclamano lo sciopero per l'11 dicembre, proprio in coincidenza con la prima dello spettacolo di Emma Dante "Verso Medea". La decisione è stata presa da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uil Comunicazione e Ugl al termine dell'incontro con la direzione del Biondo.I sindacati sottolineano "l'assenza di un progetto culturale della politica siciliana che sta 'uccidendo' il Teatro Biondo, negando all'istituzione culturale la regolare fruizione delle somme già previste dai bilanci di esercizio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"All'appello - dicono - mancano 1.750.000 euro dal Comune, 360mila euro dalla Regione, 300mila euro dal Fus Nazionale e la quota dell'ex Provincia pari a 800mila euro". Il Teatro, sottolineano, "è andato avanti appoggiandosi a continue scoperture bancarie, che hanno aggravato il conto economico e hanno affossato la programmazione artistica, relegata a un'azione che produce costi maggiori e qualità artistica inferiore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento