Trema la terra al largo di Ustica, due scosse in poche ore

La prima, la più forte, di magnitudo 3.2 è stata localizzata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica, con epicentro in mare a sud dell'isola

L'epicentro del terremoto

Due scosse di terremoto, a distanza di poche ore, si sono susseguite al largo di Ustica. La prima, la più forte, di magnitudo 3.2 è stata localizzata dalla sala sismica dell'Istituto nazionale di geofisica, con epicentro in mare a sud dell'isola, alle 20.31 di ieri, ad una profondità di 28 chilometri. 

La seconda scossa, più lieve, di magnitudo 2.6, sempre con epicentro in mare, è stata segnalata alle 13.32 di oggi, con epicentro a 9 chilometri di profondità. Non si segnalano danni a persone o cose.

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Nozze da "favola" per Jacopo, papà Zenga si emoziona e riabbraccia Andrea

Torna su
PalermoToday è in caricamento