Tremano le Madonie, registrata scossa di terremoto di magnitudo 3

L'evento è stato registrato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia tra Scillato e Caltavuturo, a una profondità di due chilometri

L'epicentro del terremoto

Una scossa di terremoto è stata registrata questo pomeriggio dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella zona delle Madonie. Il terremoto - di magnitudo 3 - è avvenuto ad una profondità di due chilometri ed è stato registrato alle 16.02, a quattro chilometri dal centro abitato di Scillato e a quattro da Caltavuturo. La scossa è stata localizzata dalla Sala Sismica INGV-Roma. Non si registrano danni a cose o persone. Altri comuni palermitani vicini all'epicentro (che si trova a 59 chilometri da Palermo): Polizzi Generosa (sette chilometri di distanza), Sclafani Bagni (7), Collesano (10) e Castellana Sicula (12).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • I vicini non la vedono da giorni, vigili del fuoco sfondano la porta: trovata morta in casa

  • Coronavirus, amanti seminudi in auto a Brancaccio: arriva la polizia, multa pagata sul posto

Torna su
PalermoToday è in caricamento