Crepa al parcheggio del Tribunale, “ma quale terremoto: esiste da anni”

La foto ha fatto il giro del web, sia i commercianti che i residenti affermano che la lesione c'è da tempo. La Protezione civile del Comune: "Un errore nella costruzione della pavimentazione, nessun danno al parcheggio"

La crepa di fronte al Tribunale

La psicosi, si sa, a volte gioca brutti scherzi. Dopo la scossa di terremoto avvenuta stamattina, sul web ha iniziato a girare una foto con delle crepe in piazza Vittorio Emanuele Orlando, proprio di fronte al Tribunale. Si è subito pensato, e temuto, che questa crepa potesse essere stata provocata dal sisma. E che quindi il parcheggio sotterraneo potesse aver subito dei danni. Ma la smentita prima è arrivata dai commercianti della zona. “Le crepe, per come si vedono oggi, ci sono da diversi anni – ha raccontato l’edicolante della piazza – e circa 6 mesi fa, la protezione civile è venuta a fare un sopralluogo, non so bene perché, ma la situazione era a posto". Anche una passante racconta la stessa versione. "Le crepe già c'erano – afferma - io abito qua e le ho sempre viste, al massimo si sono leggermente allargate".

La conferma arriva dalla Protezione civile del Comune. “Si tratta assolutamente di una bufala – ha dichiarato Francesco Mereu, architetto della Protezione civile del Comune -. La crepa esiste da tempo ed è dovuta ad un assestamento della struttura evidentemente dovuta ad un errore nella costruzione della pavimentazione. Il parcheggio non ha avuto nessun danno”.

Ha collaborato Piera Zagone.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapine in Emilia con base a Palermo: tra gli arrestati il figlio di un boss ucciso

    • Mafia

      Carini, sequestrata area nella zona industriale: si cercano due corpi sepolti

    • Cronaca

      Lo sciopero della fame non basta, il Gonzaga chiude ai lavoratori: "Tagli necessari"

    • Cronaca

      Alunni disabili senza assistenza: genitori si incatenano ai cancelli dell'istituto Majorana

    I più letti della settimana

    • Fa 600 euro di "spesa" (con una tv 32 pollici) e tenta di non pagare: arrestato al Forum

    • Noce, si sporge dal balcone per prendere una pen drive e cade: grave un poliziotto

    • Pugni in testa a un'anziana per rubarle i contanti appena prelevati: arrestato

    • Allarme tram: "Costi altissimi, se Orlando non trova i soldi le corse saranno sospese"

    • Viaggiano in 14 in una macchina: "Stiamo tornando da una festa"

    • Donna muore all'Ismett, famiglia aggredisce medici e infermieri: interviene la polizia

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento