Terremoto, niente danni e feriti Tanta paura ricordando il 2002

Le scosse di ieri sera hanno provocato solo molta paura in chi le ha avvertite. Centinaia le chiamate ai Vigili del fuoco di gente nel panico che chiedeva informazioni su come comportarsi

C’è chi si è immediatamente fiondato in strada per la paura e chi sui social network per testimoniare quanto stava accadendo o documentarsi, chi ha sentito traballare la sedia mentre sedeva a cena e chi non ha sentito assolutamente nulla. Una cosa è certa, il terremoto ieri sera ha fatto paura come testimoniano le centinaia di chiamate ai Vigili del fuoco. Le scosse sono state avvertite nitidamente sia in città che in provincia, a Cinisi, Bagheria, Carini e anche Cefalù. Per fortuna, però nessun ferito e nessun danno registrato.

Il pensiero di tutti è andato subito a quella notte del 6 settembre 2002 quando proprio a Palermo numerosi sono stati i crolli di cornicioni e le abitazioni lesionate nel centro storico come anche in periferia dall’ultimo terremoto. La forte scossa registrata alle 3.21 che ha raggiunse una magnitudo di 5.6 della scala Ricther provocò una decina di feriti e due morti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento