Terremoto sulle Madonie, registrata scossa

E' stata registrata nella notte dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. La località più vicina all'epicentro è Geraci Siculo

Una scossa sismica è stata registrata la scorsa notte, alle 2.12, dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, sulle Madonie.

Il sisma è stato di magnitudo 2. L'epicentro è stato localizzato a una profondità di 7 chilometri. La località più vicina all'epicentro è Geraci Siculo. Il terremoto è stato registrato a 5 chilometri di distanza da Petralia Sottana, 6 da Petralia Soprana, 9 da Castellana Sicula e 10 da Gangi, Polizzi Generosa, San Mauro Castelverde e Castelbuono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo - alle 5.15 - un'altra scossa, di magnitudo 2.3, è stata registrata in mare, nel Tirreno meridionale, a 79 chilometri a nord est di Bagheria e 85 da Palermo. Proprio lo scorso lunedì - 5 agosto - si era verificata una scossa di magnitudo 3.6 tra le province di Palermo e Agrigento con epicentro a 7 chilometri da Giuliana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • E' subito folla alla Vucciria, Taverna Azzurra quasi come in periodo "pre-Covid"

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento