Tenta il suicidio ferendosi con una lametta, carabiniere libero dal servizio la salva

La donna, una 52enne, si era chiusa in macchina in viale Regione. Il militare della stazione Crispi, allertato da alcuni passanti, è prontamente intervenuto scongiurando l'insano gesto. Subito dopo è stato chiamato il 118 per le cure del caso

Un carabiniere libero dal servizio ha salvato ieri sera una donna che stava tentando il suicidio in viale Regione Siciliana.

L’attenzione del militare della stazione Crispi è stata richiamata da alcuni passanti allarmati per la presenza di una donna che - dopo essersi chiusa all’interno della propria auto - si stava procurando delle ferite con una lametta. Il carabiniere ha raggiunto subito la vettura ed è riuscito a strappare dalle mani della 52enne la lametta, scongiurando l'insano gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito dopo è stato richiesto l’intervento del 118 per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • L'incidente di Bonagia, lacrime a "Dallas": morto diciottenne

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento