Tentato omicidio a Medaglie d’Oro, fuori pericolo il sessantenne ferito

Francesco Lo Nardo, raggiunto ieri da due colpi di pistola all'addome, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al Civico. Ora è caccia ai sicari: la polizia interroga amici e familiari

Non sarebbe più in pericolo di vita Francesco Lo Nardo, l’uomo di 61 anni vittima ieri nei pressi dell’università di un tentato omicidio. Lo Nardo è stato raggiunto da due colpi di pistola all’addome in piazza Medaglie d’Oro. Prima di fare fuoco i due sicari gli hanno urlato "Ora la devi finire". Immediatamente soccorso, è stato trasportato all'ospedale Civico per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Una volta scongiurato il pericolo di vita, adesso si va a caccia del colpevole e dell’eventuale movente. Gli investigatori della squadra mobile hanno ascoltato familiari ed amici per cercare di far luce sulla vicenda. Gli inquirenti adesso sono alla ricerca di testimoni e stanno passando ai raggi x la vita dell''uomo. La pista privilegiata sembra essere quella di una vendetta privata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento