Tentato omicidio a Medaglie d’Oro, fuori pericolo il sessantenne ferito

Francesco Lo Nardo, raggiunto ieri da due colpi di pistola all'addome, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico al Civico. Ora è caccia ai sicari: la polizia interroga amici e familiari

Non sarebbe più in pericolo di vita Francesco Lo Nardo, l’uomo di 61 anni vittima ieri nei pressi dell’università di un tentato omicidio. Lo Nardo è stato raggiunto da due colpi di pistola all’addome in piazza Medaglie d’Oro. Prima di fare fuoco i due sicari gli hanno urlato "Ora la devi finire". Immediatamente soccorso, è stato trasportato all'ospedale Civico per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Una volta scongiurato il pericolo di vita, adesso si va a caccia del colpevole e dell’eventuale movente. Gli investigatori della squadra mobile hanno ascoltato familiari ed amici per cercare di far luce sulla vicenda. Gli inquirenti adesso sono alla ricerca di testimoni e stanno passando ai raggi x la vita dell''uomo. La pista privilegiata sembra essere quella di una vendetta privata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento