Ladro imbranato in via Principe di Belmonte: prova a rompere vetrina di Spinnato ma si ferisce

Tentato furto nella notte nella nota caffetteria del centro. Ad accorgersi dell'accaduto sono stati i dipendenti che hanno chiamato i carabinieri. Sul posto anche la Scientifica per eseguire i rilievi sulle tracce ematiche trovate su vetro, muro e tendone

I carabinieri durante i rilievi dopo il tentato furto da Spinnato

Prova a spaccare la vetrina e a rubare da Spinnato ma il colpo va male, si ferisce ed è costretto a scappare. Tentato furto in via Principe di Belmonte dove un ladro ha cercato di intrufolarsi nel bar approfittando del buio della notte. Qualcosa però non è andato per il verso giusto.

Il ladro si è infatti ferito, lasciando all’esterno dell’attività delle vistose macchie di sangue che ora sono al centro delle indagini dei carabinieri. Al vaglio anche le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza. Ad accorgersi di quanto accaduto sono stati i dipendenti all’apertura del bar.

Uno dei titolari ha chiamato il 112 per segnalare il tentativo di intrusione. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Scientifica per effettuare i rilievi e fotografare le tracce lasciato dal ladro. I militari hanno trovato le sue tracce ematiche sul muro, sulla vetrina e sul tendone messo a copertura di alcuni tavolini.

Per un colpo andato male, un altro è andato a segno. I ladri sono riusciti a rompere la vetrina della pasticceria Angelina's Bakery di via Villareale e hanno portato via circa 170 euro tra il registratore di cassa e il bicchiere delle mance. Indagini in corso per chiarire se i due episodi siano collegati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento