Discariche, telecamere fanno cilecca: niente multe e i rifiuti si accumulano

Cominciano a formarsi nuovamente i cumuli di spazzatura da Mondello allo Zen. La videosorveglianza non dà ancora i frutti sperati ed i vigili spesso sono costretti a segnalare il blocco delle immagini

Una discarica in città

La videosorveglianza fa cilecca. Alcune delle cinque discariche sotto l’occhio delle telecamere collegate con la sala operativa della polizia municipale sono tornate nuovamente sporche. Così, ad esempio, in via Mariai Alliata a Mondello o in via Lanza di Scalea all’altezza di Palazzo Gamma. Ma non basta. Nessuna multa fin ora è stata elevata grazie all’ausilio della videosorveglianza. A quanto pare, infatti, saltano spesso anche i collegamenti con l’ufficio dei vigili urbani ed altrettanto spesso non è possibile visualizzare le immagini.

Un gap che si è riproposto questa mattina durante il collegamento in diretta per la trasmissione “Ditelo a Rgs”. “Si tratta di difficoltà momentanee – ha spiegato durante la trasmissione radiofonica e televisiva Benedetto Cassarà, commissario responsabile dello staff del comandante Di Peri – che Amg ha promesso di risolvere al più presto. D’altra parte siamo ancora in una fase iniziale del processo che si dovrebbe completare, salvo imprevisti, entro la prima metà del mese prossimo”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecoambiente dal primo giugno lascia Bellolampo: tutti i servizi passano alla Rap

  • Cronaca

    Anello ferroviario, ultimatum di Rfi a Tecnis: "Un mese di tempo per riprendere i lavori"

  • Cronaca

    Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

  • Cronaca

    Tenta furto in un supermercato in via Messina Marine: banda del buco in arresto

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento