Suicidio in pieno centro, si lancia dal sesto piano in via Messina: morta una donna

La vittima, 91 anni, viveva sola in casa a due passi da via Libertà. Sul luogo della tragedia i sanitari del 118, polizia e carabinieri. Un tratto di strada è stato chiuso al traffico

I carabinieri hanno chiuso al traffico la via Messina

Tragedia in pieno centro, a pochi passi da via Libertà. Una donna di 91 anni si è suicidata stamattina lanciandosi dal sesto piano di un palazzo in via Messina, all'angolo con via Garzilli. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, tre gazzelle dei carabinieri e tre volanti della polizia. Pare che l'anziana vivesse sola in casa. Un tratto di strada è stato chiuso al traffico. 

Si ricorda che c'è una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto. E’ “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’”A.F.I.Pre.S. (Associazione Famiglie Italiane Prevenzione Suicidio) Marco Saura”. Al numero gratuito 800 011 110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati. Dell’equipe fanno parte psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

  • L'incidente con lo scooter in viale Regione, guardia giurata muore in ospedale a 45 anni

Torna su
PalermoToday è in caricamento