Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

E' successo in via Giovanbattista Ughetti. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia

Foto archivio

Si è tolta la vita lasciandosi cadere nel vuoto. Tragedia questa sera in via Giovanbattista Ughetti, nel quartiere Villaggio Santa Rosalia. Una studentessa di 30 anni si è suicidata lanciandosi dal balcone di casa sua, al settimo piano di un palazzo tra via Calogero Nicastro e via Roberto Indovina.

Dopo la tragedia, avvenuta intorno alle 19.30, sono intervenuti gli agenti di polizia e i soccorritori del 118, ma per la donna ormai non c’era più nulla da fare. La studentessa, secondo quanto raccontato da chi la conosceva, si sarebbe dovuta laureare domani. Prima di lanciarsi nel vuoto avrebbe lasciato un biglietto alla famiglia. Sul posto si è subito radunata una folla di curiosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda che c'è una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto. E’ “Helpline – Telefono giallo”, progetto per la prevenzione del suicidio realizzato dall’Asp di Palermo in collaborazione con l’”A.F.I.Pre.S. (Associazione Famiglie Italiane Prevenzione Suicidio) Marco Saura”. Al numero gratuito 800 011 110 rispondono operatori qualificati e opportunamente formati. Dell’equipe fanno parte psicologi, sociologi, psicoterapeuti e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

Torna su
PalermoToday è in caricamento