"Mi suicido sotto un treno": posta video in diretta su Facebook, palermitano lo salva

Sottratto alla morte un ragazzo di 20 anni. I fatti sono avvenuti a Barletta. Gli agenti della polizia ferroviaria sono riusciti a sopraggiungere appena in tempo sui binari: decisiva la segnalazione arrivata dalla questura di Palermo

Ha visto un video in diretta su Facebook in cui un suo contatto stava annunciando l’intenzione di suicidarsi facendosi investire da un treno mentre percorreva i binari. Così un giovane palermitano non ha perso tempo e ha segnalato tutto alla Questura di Palermo. Un'azione decisiva che è servita a salvare la vita a un ragazzo di 20 anni che stava per portare a termine il suo progetto suicida, nella stazione centrale di Barletta. I fatti sono avvenuti nel primo pomeriggio di oggi.

Mentre si stava per consumare la tragedia il commissariato di Barletta è stato informato di quanto stava accadendo dalla Questura di Palermo che aveva ricevuto a sua volta una segnalazione dal cittadino, un palermitano, che aveva visto la diretta su Facebook del giovane intenzionato a togliersi la vita. Gli agenti sono riusciti ad arrivare appena in tempo sui binari: hanno salvato il ventenne e pochi secondi dopo è passato un treno regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento