Strage di Portella dell Ginestra, morto a 91 anni uno degli ultimi superstiti

Il 1° maggio del 1947 riuscì a sfuggire ai colpi degli uomini del bandito Salvatore Giuliano contro i contadini che per la festa del lavoro si erano riuniti davanti al "sasso" di Barbato

E' morto a 91 anni Mario Nicosia uno degli sopravvissuti della strage di Portella della Ginestra del primo maggio 1947. Aveva 22 anni quando riuscì a sfuggire ai colpi degli uomini del bandito Salvatore Giuliano contro i contadini che per la festa del lavoro si erano riuniti davanti al "sasso" di Barbato. Nicosia si è spento a Piana degli Albanesi.

"Un pezzo di memoria che ci lascia, ma che abbiamo il dovere di tenere vivo - ha scritto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, sulla sua pagina Facebook. L'ho incontrato l'anno scorso a Portella della Ginestra. Mario era tra gli ultimi superstiti dell'efferata strage mafiosa del 1947 contro i contadini siciliani che celebravano il primo maggio dopo gli anni della dittatura fascista". Nicosia non voleva morire prima di conoscere i nomi dei mandanti del massacro. E lo ricordò all'allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, durante una visita, nel 2012, sul luogo della strage (il bilancio fu di 11 morti e 27 feriti).

Il ministro Orlando ricorda: "Quando lo incontrai mi colpì la lucidità delle sue parole e la sua fiducia nel futuro, nelle nuove generazioni. Ricordo che mi disse guardandomi negli occhi e con la voce ferma: 'Noi abbiamo vinto'. Si riferiva alla sua generazione e agli uomini che hanno combattuto per emancipare le masse contadine. È vero, la generazione di Mario ha vinto, ha creduto nella politica come dimensione collettiva e ha lasciato alle generazioni future un Paese migliore. Tocca a noi raccoglierne il testimone e restituire alla politica la sua dimensione di spazio dove le ambizioni, i sogni e i bisogni dei più deboli possano realizzarsi", aggiunge il guardasigilli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Carri, musica e corpi: "Nasciamo nudi, sarà un Palermo Pride senza censure"

    • Sport

      Palermo, ma che closing è? Le scommesse di Zamparini nel piano B di Baccaglini

    • Economia

      Mac Cosmetics apre nuovo store in via Ruggero Settimo: Barbisio lascia i portici

    • Politica

      Leoluca Orlando proclamato sindaco per la quinta volta: verso una Giunta senza politici

    I più letti della settimana

    • L'idea rivoluzionaria del Bar Garibaldi: "Prendi un cocktail, ti regaliamo una canna"

    • Morto dopo l'impatto con una volante, poliziotto indagato per omicidio stradale

    • Corleone, la figlia di Totò Riina chiede il bonus bebè: secco no dal Comune e dall'Inps

    • Borgo Nuovo in lacrime per Nico: un addio con tanti palloncini bianchi

    • Esce per una battuta di pesca, sub palermitano muore a Termini Imerese

    • "Siamo brutti e cattivi, non abbiamo diritti... revocatemi la cittadinanza": lo sfogo di Lucia Riina

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento