Strage di Capaci, i resti dell'auto custoditi tra alberi di ulivo e carrubo

Il giardino della memoria sorgerà lungo l'autostrada Palermo-Mazara del Vallo e porterà il nome in codice della squadra di scorta del giudice. I lavori di riqualificazione dell'area saranno finanziati dall'Anas e dalla Regione

I resti dell'auto su cui viaggiava il giudice Giovanni Falcone, quando il 23 maggio del 1992 la mafia lo uccise con un'autobomba lungo l'autostrada A29, saranno custoditi in un giardino della memoria sempre accessibile e privo di barriere architettoniche. L'area sorge proprio ai margini della carreggiata fatta saltare in aria e porterà il nome in codice della scorta del giudice: "Quarto Savona Quindici". I lavori per la realizzazione del giardino saranno avviati il prossimo 14 febbraio.

Il parco sarà situato in un’area messa a disposizione dal Comune di Isola delle Femmine. L'associazione Quarto Savona Quindici, Anas, prefettura di Palermo, presidenza della Regione Siciliana e Comune di Isola delle Femmine hanno sottoscritto la convenzione attuativa dell’intervento, in forza della quale Anas ha svolto il ruolo di stazione appaltante ed ente cofinanziatore insieme alla Regione Siciliana. Martedì prossimo, presso la sala consiliare del Comune di Isola delle Femmine, è prevista la consegna dei lavori all’impresa aggiudicataria, la Ma.i.tec. srl di Palermo. 

Il terreno messo a disposizione dal Comune si sviluppa per circa 6.000 metri quadrati ed è caratterizzato dalla presenza di alberi di ulivo e un carrubo secolare. Secondo il progetto "il giardino si articolerà in una serie di spazi funzionali distinti ma concatenati tra loro, riproducenti il tronco autostradale Palermo - Punta Raisi con spazi a verde, tratti pavimentati e aree con fontane. Quindici portali in legno evocheranno il nome Quarto Savona Quindici e condurranno al cuore del nuovo parco dove, tra una fitta vegetazione, si troverà la teca contenente i resti dell’automobile del giudice".
 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Antonio Vassallo
    Antonio Vassallo

    Non sara' l'auto di Falcone a trovare posto tra gli ulivi e i carrubi, ma parte di quel che resta dell'auto dei tre agenti uccisi dopo che la stessa in un primo momento e' stata "compattata". (Antonio Vassallo Capaci)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mattarella a Palermo per ricordare Pio La Torre, accolto con applausi e selfie

  • Politica

    Finanziaria impantanata all'Ars, Baccei: "Copertura per i disabili a rischio"

  • Economia

    Sgravi fiscali per i negozi "intrappolati" tra i cantieri: via libera del Comune

  • Cronaca

    In giro per Misilmeri con 300 grammi di hashish, arrestato un uomo

I più letti della settimana

  • L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

  • Incidente in via Giorgio Arcoleo, bambina sbalzata fuori da un'auto: è grave

  • Ucciso da un Suv, l'ultima pedalata di Giuseppe: "Quei sorrisi dietro il bancone da Ilardo"

  • Incidente a Tommaso Natale, si schianta contro autocompattatore: morto 31enne

  • Incidente in via Messina Marine, Suv travolge una bici: muore a 33 anni

  • Cinisi, si sporge dal balcone per raccogliere delle nespole e precipita: morta una donna

Torna su
PalermoToday è in caricamento