Incidente a Partinico, si ribalta una motoape: padre e figli feriti gravemente

L'impatto sulla strada provinciale 17. Il mezzo a tre ruote si è scontrato con una Opel Astra che proveniva dalla direzione opposta. Dopo i soccorsi da parte del 118 i feriti sono stati portati all'ospedale Civico. Indagano i carabinieri

I soccorritori nel luogo dell'incidente - foto PartinicoLive

Violento scontro sulla strada provinciale 17. Un incidente è avvenuto oggi pomeriggio a Partinico dove sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere un uomo e il figlio che si trovavano a bordo di una motoape. Per cause ancora da accertare si sono scontrati con una Opel Astra - il cui anziano conducente è rimasto illeso - che viaggiava in direzione Partinico.

I due feriti, tirati fuori dalla motoape grazie all’intervento dei vigili del fuoco, sono stati immediatamente portati all’ospedale Civico di Partinico dove sono arrivati in gravi condizioni. Nel luogo dov'è avvenuto lo scontro, nel tratto compreso tra Baglio Carta e l’uscita per l’autostrada, sono intervenuti i carabinieri per ricostruire la dinamica.

Secondo le prime informazioni uno dei due mezzi avrebbe invaso la corsia opposta provocando l'impatto, ma saranno i militari con i loro rilievi a chiarire l'accaduto e stabilire eventuali responsabilità. A causa dell'incidente il padre, il 48enne S.C., ha riportato vari traumi e ferite al volto che potrebbero rendere necessario un intervento chirurgico. Oltre a un trauma cranico il figlio, il 22enne G.C., si è fratturato bacino e femore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento