Vicolo Panormita, rubata (per la seconda volta) la Santuzza anti-munnizza

A denunciare l'episodio sono i responsabili dell'associazione che gestisce Palazzo Alliata di Villafranca: "Evidentemente a qualcuno dà proprio fastidio, ma la rimetteremo... Palermo è bellissima, sono i palermitani che non se la meritano"

L'edicola vuota

Le grate evidentemente non sono bastate: è stata rubata - per la seconda volta - la Santuzza "anti-munnizza" che alcuni ragazzi avevano posizionato in vicolo Panormita. A denunciare l'episodio sono i responsabili dell'associazione che gestisce Palazzo Alliata di Villafranca. "Questa domenica comincia proprio bene: hanno rubato, per la seconda volta, la statua di Santa Rosalia - scrivono su Facebook -. Evidentemente a qualcuno dà proprio fastidio, ma la rimetteremo... tranquilli! Vi chiediamo di condividere questo post con i vostri contatti, perché tutti devono sapere quanto sia alto il livello di inciviltà dei cittadini di questa città. Perché il problema non è Palermo; Palermo è bellissima, sono i Palermitani che non se la meritano".

La Santuzza era stata collocata a fine maggio nel tentativo di scoraggiare gli incivili dal gettare i rifiuti. Comparsa la santa erano spariti i sacchetti. Miracolo durato pochi giorni, mandato in frantumi dal furto della statua, prontamente rimessa al suo posto e protetta dalle sbarre in ferro. Stamattina l'amara sorpresa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento