Stalle abusive a Ballarò, aggredita troupe di Striscia

L'inviato Edoardo Stoppa ha mostrato come in decine di garage, a pochi passi dalla Questura, sono custoditi dei cavalli in condizioni terribili. Molti dei quali vengono dopati per le corse clandestine

L'inviato di Striscia la Notizia Edoardo Stoppa

Stalle abusive con cavalli dentro a pochi passi dalla Questura. L’inviato di Striscia la Notizia, Edoardo Stoppa, ha fatto tappa a Ballarò per denunciare un fenomeno molto diffuso in città come quello della detenzione abusiva di cavalli. Nel servizio andato in onda ieri sera (guarda) si vedono gli animali rinchiusi all’interno di garage umidi e al buio. In un cortile ci sono circa 15 box e all’interno dei cavalli costretti a vivere in condizioni terribili. Il tutto nell’indifferenza generale e a pochi metri dalla Questura.

Gli animali vengono custoditi per poi essere utilizzati per trainare le carrozze (nella migliore delle ipotesi) o per le corse clandestine. Spesso poi vengono dopati. Ad un certo punto l’inviato di Striscia prova a chiedere spiegazioni a residenti e proprietari. E come al solito, lui e la sua troupe sono stati aggrediti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Stress? Rabbia? Arriva a Palermo la Rage Room, la stanza dove puoi spaccare tutto

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento