Viola divieto di avvicinamento e perseguita una donna, arrestato

In manette un uomo di 48 anni. La malcapitata è stata più volte minacciata e seguita anche sul posto di lavoro e sotto casa delle amiche

Nonostante il divieto di avvicinamento, continua a seguire e minacciare una donna fin quando lei chiama i carabinieri e scattano le manette. I militari hanno arrestato un uomo di 48 anni C.R. per stalking.

Già fermato ad aprile e sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento, ha continuato a minacciarla, chiamandola insistentemente.“Vivevo in uno stato d’ansia”, ha riferito la donna. L'ultimo episodio nei giorni scorsi, quando è stata inseguita fin sotto l’abitazione di una sua amica, con la pretesa, da parte dell'uomo, che gli venissero restituiti i regali da lei ricevuti. Poi nuovamente nei pressi del luogo di lavoro della vittima, dove i carabinieri lo hanno colto in flagrante e, a seguito di minacce verbali, arrestato. Dopo il giudizio direttissimo, gli sono stati concessi i domiciliari.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sbagliano il calcolo della pensione, Inps perde causa contro 4 operai palermitani

  • Cronaca

    Vigili in borghese nelle strade del sesso: nasce il piano anti prostituzione

  • Politica

    Proroga fino a marzo o giugno, i dehors fuorilegge non dovranno smontare

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

I più letti della settimana

  • "Imballate tutto, è finita": Adidas chiude all'improvviso al Forum, a casa 6 lavoratori

  • Incidente in via Evangelista di Blasi, scontro furgone-scooter: morto cinquantenne

  • Boss si pente e fa arrestare il figlio dell'autista di Riina: "Era lui il nuovo capo"

  • Zona Oreto, bimbo apre una cabina dell'Enel e viene colpito da una scarica elettrica: è grave

  • Si lancia dal ponte Oreto, è in gravi condizioni

  • "Lascio la Sicilia, è stato bello": Morandi saluta i fan palermitani ma si sbaglia sugli "arancini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento