Cinisi, spiaggia Magaggiari di nuovo tra i rifiuti: ripulita da due senzatetto

A restituire la spazzatura il mare. Ma ci hanno pensato Salvo e Mimmo, che vivono dentro la loro auto proprio in spiaggia, a raccoglierla

Salvo e Mimmo, i due senzatetto che hanno ripulito la spiaggia

A causa di una mareggiata la spiaggia Magaggiari, di Cinisi, si è riempita di nuovo di detriti e rifiuti. Ma grazie a Salvo e Mimmo, i due senza tetto che da anni stazionano in zona, prima in roulotte ed oggi in auto, a breve tornerà pulita. Hanno già ammucchiato la spazzatura restituita dal mare e hanno pulito anche il prato antistante il litorale.

Ne dà notizia il comitato Ripuliamo Cinisi e Terrasini che lancia anche un appello: "Queste due persone, dopo anni di promesse, meriterebbero una sistemazione, un aiuto. Per il loro modo di essere, per la loro figura, per il loro amore per questo territorio. Più di tutti noi, più di loro che dovrebbero. Per favore non illudiamoli ancora. Aiutiamoli realmente, una volta per tutte. Diamogli un ruolo, di pulizia, di sorveglianza, un piccolo tetto, ma nessuna promessa più. Un po' di dignità, in silenzio e senza clamori".

Solo domenica scorsa lo stesso comitato aveva organizzato il green day "I love Magaggiari" a cui hanno partecipato tantissimi cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento