Sperone, pioggia di sassi contro tre tram della linea 1: "Che paura a bordo"

Gli episodi sono avvenuti tutti nel giro di 24 ore, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il Forum. Vetri sfondati, indagini in corso della polizia. Disagi in vista: "Le tre vetture rimarranno ferme per circa otto giorni"

Pietra contro il tram della linea 1 allo Sperone nel dicembre 2017

Sassi contro tre tram della linea 1, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il centro commerciale Forum. I primi due episodi sono avvenuti sabato intorno alle 19, nella zona dello Sperone. Una pioggia di sassi ha raggiunto e sfondato due vetri panoramici posizionati nella carrozza di testa. E ieri, nel tardo pomeriggio, ad essere colpito, sempre nella stessa zona, è stato un altro tram della linea 1.

"Fortunatamente  - spiegano dall'Amat - non si registrano feriti ma soltanto tanta paura per i passeggeri e per il personale alla guida. Le tre vetture rimarranno ferme per circa otto giorni, il tempo di ordinare i pezzi di ricambio e sostituirli i vetri andati in frantumi".

Ciò però comporterà disagi alla linea 1. Infatti, dei sei tram previsti per il servizio infrasettimanale, in linea ne andranno soltanto quattro. "Per l’azienda palermitana di trasporto pubblico tutto ciò si traduce in un notevole aggravio dei costi", commentano con amarezza dall'Amat. Sui tre episodi indagano le forze dell’ordine.

"Se qualcuno immagina che il tram non debba svolgere il servizio in alcune zone della città si sbaglia di grosso. Continueremo a fornire il nostro servizio per la cittadinanza, anzi aumenteremo la nostra presenza", dice l’amministratore unico dell'azienda Michele Cimino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (52)

  • Questi sono sempre salviniani. Vogliono il caos per dare colpa ad Orlando e darlo dimettere . Questa è la democrazia di salvini

  • Grande Nicola

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    La legge italiana è inefficace.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Purtroppo se vai a guardare la zona!!  Per il 50% si parla di spacciatori, tossicodipendenti, è rapinatori. Che risultato puoi trovare nelle giovani età?

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Ma secondo me la mafia non centra nulla, qui il problema e il degrado di discendenza.

  • spero vengani presi e condannati a risarcire i danni,se minori pagano i genitori di queste sottospecie di ignoranti buoni a nulla,...in piu li condannerei a studiare educazione civica a liri e le loro famiglie di incivili..

  • A me il tram non serve, ergo il tram è inutile. Certi sillogismi esclusivamente palermitani. Sono alla base della enorme fatica che compie questa città, per considerarsi normale. Forza Orlando

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Guardando Forum dove proprio in questo momento che guardo la tv si è parlato della gente, e ce né tanta che non paga il biglietto, la conduttrice che da la voce al pubblico ha detto" penso di dovrebbe rendere più semplice il modo di fare biglietti e di farli fare davvero" senza prolungarmi tanto direi basterebbe poco, basterebbe prolungare gli autobus tanto da creare piccole camere ad ogni porta in modo che le persone salgono e restano lì un attimo per fare vedere hanno un biglietto in regola o timbrarlo li per poi entrare nel normale autobus per andarsi a sedere, si potrebbe pensare a una carta che viene ricaricata al tabacchi che facilita questo passaggio dove l'ok lo potrebbe dare la macchina vicino al controllore dentro quel pezzo di autobus isolato dal resto dell'autobus, magari con una tessera magnetica non solo si potrebbe risparmiare sulla carta dei biglietti ma potremmo avere la sicurezza che il biglietto sia fatto da tutti, e si potrebbe fare un sistema che conta le persone in modo da rendere normale la corsa, il viaggio in autobus e non ammassati come animali dove non si respira, dove non c'e spazio neanche per muoversi.

  • Degrado assoluto, le pietre tiratele al diretto interessato.

  • prenderli condannarli per bene fare pagare i danni all'amat e se è il caso condannare anche l'avvocato che li difende

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Sicuramente saranno i figli di Benito detto scula  morbo, e il figlio di ciccina a criteria.. Quale civiltà possono avere questi piccoli topi di fugnatura?

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    Non c’è nulla da fare...la cultura mafiosa e L inciviltà è nel dna del palermitano..e lo dice uno che da 50 anni ama questa città...puoi vestire di raso un maiale..ma alla prima pozzanghera ci si va a buttare. 

  • Telecamere; agenti in giro per strada; vigili urbani ad ogni angolo della città che nn girano la faccia dell altro lato solo perché nn vogliono problemi e devono portare il pane a casa. Vedi come pian piano cambiano le cose. Per questi teppisti pagamento dei danni e carcere. Tanto nessuno ci resta male per la mancanza in giro di questi animali

  • Bisogna mettere delle telecamere per monitorare il percorso

    • Vi sono.

  • É come dico. Il popolo sarà sempre quello...

  • Avatar anonimo di Palermitano a Bologna
    Palermitano a Bologna

    Città che vai usanze ch'è trovi, qua A Bologna  si compravano i morti in collaborazione con gli Ospedali è infermieri in collaborazione con le agenzie Funebre, oggi qualsiasi Città D'italia A le sue, non critichiamo sempre il Sud, se guardiamo dietro anche al Nord c'è di Peggio

  • Questi non sono ragazzi bensì DELINQUENTI. Vanno puniti insieme ai loro genitori se esistono!!!!! I primi delinquenti sono loro......

  • Questi non sono ragazzini bensì Delinquenti vanno puniti insieme ai loro genitori.

  • Avatar anonimo di Dario
    Dario

    Ma io mi chiedo ma cosa scatta in queste menti malsane per arrivare a fare una cosa dl genere? Mi chiedo come mai i genitori di queste eccellenti menti palermitane non gli abbiano messo una bella camicia di forza e non li abbiamo imbottiti di tranquillanti... di certo non mi sembra normale e giusto che esseri così defincienti e pericolosi possano girare e fare ciò che gli pare mettendo in pericolo pure la gente, la gente ha problemi deve essere rinchiusa, la gente può mettere in pericolo deve essere rinchiusa, metteteli dove volete ma non fateli girare per le strade, in vetro ora qui lo pagheranno tutti e loro continueranno a distruggere alla faccia di chi lavora duramente e paga le tasse anche per colpa di queste persone senza senso nella nostra città.

  • Votate Orlando ..ci pensa lui.... La verità e che siamo bravi dietro la tastiera a fare commenti e in piazza chi scende ...

  • Ogni commento è inutile, dobbiamo solo sperare nel risveglio di quel senso civico che ormai è morto e sepolto in coloro che commettono questi gesti ed ancora peggio in coloro che assistono inermi

  • La verità è che a Palermo esiste da sempre, forse dal tempo dei Fenici(grande emporio commerciale), una enclave criminale associativa per uso e costume di individui dediti alle più nefande azioni antisociali ed il potere costituito nelle varie epoche con leggi severe e repressive che ne contenevano il fenomeno. Ma oggi con le leggi da Pulcinella che ci ha lasciato il legislatore illuminato del XX secolo tutto dedito alla riabilitazione del reo, siamo finiti in un vicolo cieco, con una delinquenza che gioca al gatto col topo sicura dell'impunitá. Questi sono i ridultati. Che vi aspettavate di buono?

  • Lasciate tutta la zona senza servizi che si aggiustano secondo la loro legge ci pensano gli stessi abitanti

  • linea dura

  • Avatar anonimo di Smileboy
    Smileboy

    Buongiorno,mi viene da ridere quando leggo i commenti di certa gente ,io vedo una città sporca,abbandonata e maleducata in ogni suo angolo. Purtroppo non essendoci controlli "questi inetti" fanno quello che vogliono. Basterebbero più uomini e telecamere . La via Roma non mi sembra un posto cosi sicuro, se 4 persone si possono permettere di dare per ore martellate alle vetrate dei negozi, non ha visto e sentito nulla nessuno. Poi mi sembra inutile fare certe battutte e affermazioni, anche qui è pieno di gente per bene che lavora.

  • Avatar anonimo di nino.m
    nino.m

    conviene montare le reti metalliche attorno ai vetri o vetri antisfondamento  blindati , visto che il traggitto prevedere il passaggio nelle terre  perdute terre di nessuno

  • sembrerebbe una sfida tra istituzioni e bacati di Cervello mettere le Telecamere nei Punti dove vengono lanciati i sassi

  • chiudete le gabbie

  • Avatar anonimo di tinuccio
    tinuccio

    Poi il tram lo avete fatto solo per "loro" no? quindi adesso non piangete, oppure si dovrebbe dire che è stato fatto dovunque e stato possibile montare sta cosa che serve a pochissimi..... ah? Forse c'entrano i centri commerciali? boooh! a me poco interessa tanto quelle zone non le frequento e il tram non serve ad un emerito.....c, Cmq spero che sti selvaggi vengano beccati! 

    • Io le farei vedere quante persone scendono per lavoro/scuola la mattina anche nella stessa linea 1 e poi mi saprà dire se é inutile

    • Avatar anonimo di sal
      sal

      E' a causa delle persone come lei che parte di Palermo è uno schifo. Emigri.  

      • Esatto

    • Si rende conto o no che quello che lei scrive non ha logica? Siccome lei non frequenta le zone servite dal tram, allora il tram è una cosa inutile. Chieda se è utile o inutile a tutti quei residenti che per lavoro o per motivi scolastici o per qualsiasi altro motivo,anche commerciale, si muovono dallo Sperone verso la Stazione Centrale e viceversa. Sa quanto tempo impiegavano prima le linee autobus dell ' Amat a fare quei percorsi, intrappolati nel traffico, e quanto impiega il tram anche in orari di punta? Se lei dovesse ogni giorno fare quelle tratte, sicuramente la penserebbe diversamente. Allora si sforzi di guardare un po' più lontano del suo ombellico...

      • non dargli importanza. purtroppo non esiste solo un tipo di razzismo. La cura c'è ed è lunga. In questi quartieri l'amministrazione se ne ricorda quando si vota.

  • Bast...

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecoambiente dal primo giugno lascia Bellolampo: tutti i servizi passano alla Rap

  • Cronaca

    Anello ferroviario, ultimatum di Rfi a Tecnis: "Un mese di tempo per riprendere i lavori"

  • Cronaca

    Bagheria, medico del pronto soccorso denuncia: "Aggredito dal padre di una paziente"

  • Cronaca

    Tenta furto in un supermercato in via Messina Marine: banda del buco in arresto

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento