Sperone, pioggia di sassi contro tre tram della linea 1: "Che paura a bordo"

Gli episodi sono avvenuti tutti nel giro di 24 ore, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il Forum. Vetri sfondati, indagini in corso della polizia. Disagi in vista: "Le tre vetture rimarranno ferme per circa otto giorni"

Pietra contro il tram della linea 1 allo Sperone nel dicembre 2017

Sassi contro tre tram della linea 1, lungo il tratto che collega la Stazione centrale con il centro commerciale Forum. I primi due episodi sono avvenuti sabato intorno alle 19, nella zona dello Sperone. Una pioggia di sassi ha raggiunto e sfondato due vetri panoramici posizionati nella carrozza di testa. E ieri, nel tardo pomeriggio, ad essere colpito, sempre nella stessa zona, è stato un altro tram della linea 1.

"Fortunatamente  - spiegano dall'Amat - non si registrano feriti ma soltanto tanta paura per i passeggeri e per il personale alla guida. Le tre vetture rimarranno ferme per circa otto giorni, il tempo di ordinare i pezzi di ricambio e sostituirli i vetri andati in frantumi".

Ciò però comporterà disagi alla linea 1. Infatti, dei sei tram previsti per il servizio infrasettimanale, in linea ne andranno soltanto quattro. "Per l’azienda palermitana di trasporto pubblico tutto ciò si traduce in un notevole aggravio dei costi", commentano con amarezza dall'Amat. Sui tre episodi indagano le forze dell’ordine.

"Se qualcuno immagina che il tram non debba svolgere il servizio in alcune zone della città si sbaglia di grosso. Continueremo a fornire il nostro servizio per la cittadinanza, anzi aumenteremo la nostra presenza", dice l’amministratore unico dell'azienda Michele Cimino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento