"Cava Impiso, sarà creata un'area con un grande spazio verde"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Questa é cava dell'Impiso che guarda l'abitato di Sferracavallo (foto 8/12/2018). Ormai i detriti calcarei del passante ferroviario, soprattutto detriti provenienti dagli scavi per la realizzazione del tunnel Notarbartolo-Belgio, sono un vecchio ricordo ed è in fase di ultimazione la rinaturalizzazione dell'ambiente. Sarà creata un'area con un grande spazio verde. Questa cava come quella vicina sempre ubicata a Sferracavallo, detta "Troia" dove un tempo sorgeva un laghetto artificiale, erano in disuso, abbandonate e a rischio. Sono state interamente colmate e impediranno fenomeni di dissesto geologico. In fase di ultimazione la sistemazione dello strato di terra rossa dove verranno piantumati alberi per la gioia di residenti e non solo. Giuseppe Schiraldi

Torna su
PalermoToday è in caricamento