Raid contro Tony Colombo: l’ombra della vendetta per la love story con la vedova del boss

E' successo a Napoli. Una vera e propria raffica di colpi di pistola (una ventina) contro la sede della "House Colombo Dreams", casa discografica del cantante neomelodico palermitano a Secondigliano. Il blitz armato ha tutto il sapore di una spedizione punitiva

Tony Colombo con la compagna

Ha tutto il sapore di una spedizione punitiva il raid armato messo a segno a Napoli contro la sede della "House Colombo Dreams", casa discografica del cantante neomelodico palermitano Tony Colombo - al secolo Antonino Colombo - 32 anni e già una lunghissima carriera alle spalle. Il Mattino di Napoli non ha dubbi sulla natura del probabile atto intimidatorio avvenuto giovedì sera, al tramonto di un giorno di festa, nel cuore di Secondigliano.

La versione di Tony Colombo: "La mia storia d'amore non c'entra nulla"

Ignoti hanno sparato contro la porta a vetri della palazzina che ospita l'emittente radiofonica di Colombo. Il cantante palermitano ha una relazione con Tina Rispoli, la vedova di Gaetano Marino, boss di camorra ucciso sulla spiaggia di Terracina nel 2012. Lui però ai carabinieri ha riferito di non avere idea del movente.

Una vera e propria raffica di colpi di pistola contro la vetrata al piano terra della sede della radio libera. Ma qualcuno si è subito affrettato a cancellare ogni traccia del fatto e a coprire i fori sul vetro con fogli di carta da giornale. Un particolare che però non è sfuggito ai carabinieri che hanno sentito Colombo. Indagini in corso per chiarire i contorni dell'episodio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (30)

  • Avatar anonimo di Klauss
    Klauss

    Pare so matri! 

  • Neomelodici???!!! Tutta gente ignorante che non capisce niente

  • Probabilmente all'origine qualche pretendente geloso o peggio ancora qualche futilissino motivo.

  • Beh, in tutta onestà devo dire che questa vedova allegra avrebbe fatto perdere la testa a parecchia gente me compreso, poi magari quando ci si accorge di ciò che ci sta dietro è già troppo tardi.

  • Per tutti quelli che si sentono urtati quando si critica la musica napoletana...dico che il.99% della gente che ascolta sta roba è veramente messa male sia come degrado che come superficialità...poi fate quello che volete ma non veniteci a rompere i c....ni in macchina con la musica sparata a 2000 mentre la gente sta tranquilla a casa a riposare e si vede il.vetro del salone vibrare fino al limite del crollo.

  • Musica per carcerati, malinconica e strappalacrime, imbevuta di passioni e tradimenti con escursione nei sentimenti più nobili come l'amore, l'onore, l'amicizia, la libertà e come catarsi l'immancabile sceneggiata napoletana.

  • Ma avete visto come ha screditato il giornale di sicilia?

  • Io non ho mai capito cosa centrasse la musica napoletana a palermo....

    • Il filo conduttore? L'ignoranza.

    • Tu, di storia sei zero ! Studiati il Regno delle due Sicilie !

    • Diciamo che è il gemellaggio fra due culture criminali quella nostrana e quella partenopea che si sono sputate in faccia qualche secolo fa facendo affari col contrabbando delle sigarette e spaccio di denaro falso. e poi la droga.

  • grande notizia

    • dovevano parlare di Fedez o Belem per essere interessante ?

  • Avatar anonimo di Mauro
    Mauro

     lei sicuramente gente fina .... ma bisogna sapere inzuppare il biscotto nella tazza giusta 

    • Esatto! Sembrava cioccolata e invece era ......

  • Bella la pupa del boss!!

  • Con tante belle donne che ci sono a Napoli proprio la vedova del boss..... E Tony......

    • Beh, diciamo che questa ha una bellezza che ti fulmina!

  • Avatar anonimo di Angela
    Angela

    Effettivamente è una notizia così importante da meritarla in prima pagina e soprattutto come prima notizia. 

  • Avatar anonimo di Tony
    Tony

    Il tascio sta' benissimo con il tascio.

  • Quanto degrado. Un degrado senza fine... Di certo non poteva capitare ad un tenore...

    • di quale degrado si parla se non un ragazzo palermitano che fa musica napoletana,,,,,,,,,,i tuoi pregiudizi rispetto a cose che totalmente disconosci rappresentano esattamente il tuo livello di ignoranza e mancanza di rispetto,,,,,,,,,e ame la musica neomelodica napoletana non mi piace ,,,,,,ma la rispetto perchè a napoli e non è popolare,,,,,,,,impara

      • Un palermitano che fa "musica" napoletana... Uhm... Vicino ad ambienti pericolosi... non è il primo caso, lo sapeva? Vada a far un giro in alcuni quartieri di Palermo per le feste rionali. A Carini vede poco.

        • parli e dai giudzi di persone e cose che non conosci,,,,,,,,parli solo per luoghi comuni,,,,,,,,ed anche a carini lo sappiamo bene ,,,,,,,,,sei il re dell ignoranza

  • “Cantante neomelodico palermitano a Secondigliano”: una gara tra cittá della cultura

    • Avatar anonimo di Klauss
      Klauss

      mi scusi per lei cosa è la cultura? Mi spieghi...per me è sopratutto qualche millennio d arte e storia...e Palermo e Napoli ne hanno da vendere! Se poi a lei e agli altri denigratori della nostra città non vi va bene c’è sempre la grande Milano che vi aspetta! 

  • Che ambientino...

  • Gentaglia ....!!! speriamo almeno che non ci va di mezzo qualche innocente...finché si ammazzano tra di loro ......alla fine possiamo fare le condoglianze ..

  • che discorsi ed articoli del nulla.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orlando ci ripensa: "Niente sospensione della Ztl per il Black Friday"

  • Politica

    Palermo-Agrigento e passante, sindacati edili incontrano Toninelli: "A rischio 100 lavoratori"

  • Politica

    Luigi Di Maio sabato a Palermo: il vicepremier atteso anche a Corleone

  • Cronaca

    "Scaricò rifiuti pericolosi a rischio infettivo anche a Palermo": sequestrata la nave Aquarius

I più letti della settimana

  • Commercianti denunciano il pizzo, il pentito parla: 10 arresti per mafia a San Lorenzo

  • Fidanzati scomparsi da due giorni, il papà del ragazzo: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

  • Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

  • Il pestaggio di Giovanni Caruso, denunciato un trentenne: "E' lui l'aggressore"

  • Palermitano da record: "A 55 anni sono il bisnonno più giovane d'Italia"

  • Pentito telefona a Calí: "Tu numero uno degli sbirri, pronte due pistole per ucciderti"

Torna su
PalermoToday è in caricamento