Giovane sorpreso con nove grammi di hashish in via Cuba: arrestato

Dentro casa del giovane i poliziotti hanno trovato un panetto di circa 50 grammi e nove involucri più piccoli pieni di droga nascosti in balcone dentro un contenitore di plastica

E' stato sorpreso in via Cuba con nove grammi di hashish addosso. Per questo P.F.A., palermitano di 24 anni, è finito in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti del Commissariato di Porta Nuova, in abiti civili, lo hanno fermato nel corso di un controllo del territorio effettuato nella zona: gli agenti hanno notato il giovane uscire dalla propria abitazione ed aggirarsi con fare sospetto lungo la via Cuba. Ritenendo che di lì a poco si sarebbe probabilmente effettuata una cessione di droga, hanno deciso di intervenire e di perquisirlo avendo il sospetto che il giovane spacciasse. L’intuizione si è rivelata esatta: il 24enne nascondeva sei involucri, pieni di hashish per un peso complessivo di circa nove grammi.

A questo punto è scattata anche la perquisizione domiciliare: all’interno dell’abitazione del giovane i poliziotti hanno trovato un panetto di circa 50 grammi e nove involucri più piccoli di hashish nascosti in balcone dentro un contenitore di plastica. All’interno di un mobile della cucina, infine, sono stati trovati un bilancino di precisione ed un rotolo di cellophane trasparente uguale a quello utilizzato per avvolgere la droga.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Incidente in autostrada a Tommaso Natale, morto un automobilista

Torna su
PalermoToday è in caricamento