Cocaina nascosta in una bancarella venduta tra i vicoli di Ballarò: arrestato 18enne

Il giovane ha attirato l'attenzione degli agenti, in borghese, perchè è rimasto fermo in attesa in via Nunzio Nasi per un quarto d’ora circa. Poi l'arrivo dell'acquirente e lo scambio. Sequestrate dieci dosi di droga

Via Nunzio Nasi

Nascondeva la cocaina, già confenzionata in dosi, in una bancarella a Ballarò, poi la vendeva tra i vicoli del quartiere. La polizia però lo ha colto in flagranza di reato di spaccio e arrestato ieri pomeriggio. A finire in manette E. M., 18enne palermitano. Il giovane ha attirato l'attenzione degli agenti della Mobile perchè è rimasto fermo in attesa, senza un apparente motivo, per un quarto d’ora circa in via Nunzio Nasi, una strada larga e visibile ma allo stesso tempo collegata a un crogiolo di stradine dove è possibile fuggire facendo perdere le proprie tracce. I “Falchi” della sezione Contrasto al crimine diffuso erano lì per un servizio di appostamento in borghese.

"Il giovane ad un certo punto - spiegano dalla Questura - è stato avvicinato da un pedone che gli ha dato del denaro in cambio di un involucro prelevato da una bancarella". A quel punto gli agenti sono intervenuti per perquisire i due. Uno - l'assuntore - aveva sei dosi di cocaina acquistate pochi instanti prima da E.M.

E' scattato poi il controllo della bancarella dove il 18enne aveva prelevato la droga sono state trovate e sequestrate altre quattro dosi di cocaina già confezionate, simili a quelle sequestrate all’assuntore, e un bilancino di precisione. Il presunto spacciatore, che aveva addosso 50 euro circa, è stato arrestato mentre l’acquirente dello stupefacente è stato segnalato all'autorità amministrativa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

  • Produce documenti falsi per percepire il reddito di cittadinanza: denunciato

  • Mafia, sequestrato tesoro del boss Salerno: ci sono anche tabaccheria e focacceria

Torna su
PalermoToday è in caricamento