Gommone impazzito senza conducente semina il panico a Mondello

Intervento della guardia costiera che ha salvato un 45enne. L'uomo è finito in acqua mentre stava rientrando dopo un giro nel golfo, senza più riuscire a salire a bordo del gommone, rimasto col motore acceso a girare attorno a lui

Il gommone della guardia costiera utilizzato per l'intervento a Mondello

Un gommone “imbizzarrito” senza nessuno al timone e un uomo caduto in mare all’imbocco del porticciolo. Momenti di panico ieri a Mondello dove un 45enne uscito con un’imbarcazione presa a noleggio ha rischiato grosso a causa di un incidente che si è concluso senza danni né feriti grazie all’intervento della guardia costiera.

E' successo tutto intorno alle 13, quando a Mondello si stava già col fiato sospeso per il devastante incendio su monte Gallo, nella riserva di Capo Gallo. Per cause ancora da accertare l’uomo è finito in acqua mentre stava rientrando dopo un giro nel golfo, senza più riuscire a salire a bordo del gommone, rimasto col motore acceso a girare attorno a lui come uno squalo con la sua preda.

I primi a intervenire sono stati alcuni diportisti che si sono resi conto della situazione, mentre alla sala operativa del 1530 - il numero per le emergenze in mare - iniziavano ad arrivare già le prime segnalazioni. In cinque minuti il mezzo GCB21 del distaccamento di Mondello della capitaneria di porto è arrivato dall’Addaura, riuscendo a soccorrere il 45enne e a bloccare il gommone con una difficile manovra.

Incendio nella riserva di Capo Gallo, le immagini dei lettori | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento