Vicolo Gran Cancelliere, siringhe accanto a una scuola elementare: arriva la polizia

Gli agenti sono intervenuti nello spazio adiacente alla scuola elementare statale Rita Atria (ex Turrisi Colonna), nel cuore del centro storico. Il vicepresidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao: Urge una bonifica"

Intervento della polizia questa mattina in vicolo Gran Cancelliere, nel cuore del centro storico, a due passi da corso Vittorio Emanuele, accanto al cancello della scuola elementare statale Rita Atria (ex Turrisi Colonna). Il motivo lo spiega il vicepresidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao: "Ho ricevuto una segnalazione da parte della scuola - dice - in cui mi hanno riferito sulla presenza di ignoti all’interno dell’area in questione, che con estrema facilità piegano una parte di lamiera ed accedono in uno spazio verde in cui c'è un rudere in totale stato di abbandono. Una situazione che crea paura a tutto il personale ma soprattutto può esporre al pericolo i piccoli studenti per via della presenza di materiale riconducibile all’uso di sostanze stupefacenti".

Nicolao aggiunge: "Ho inviato una nota al comandante della polizia municipale e al Coime per attivare con urgenza la procedura per la messa in sicurezza di questo accesso abusivo e delle parti della cancellata. Urge una bonifica. Non possiamo permettere che i nostri bambini - conclude Nicolao - rischino di pungersi con qualche siringa abbandonata o vivano gran parte della giornata in una zona degradata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Torna a casa e lo trova in camera da letto: ladro arrestato mentre si cala dalla grondaia

Torna su
PalermoToday è in caricamento