Sicurezza sul lavoro, Pillitteri: il comune di Monreale affronti seriamente la questione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il comando di Polizia Municipale, adesso anche gli uffici sono stati oggetto di problematiche relative alla sicurezza. Chiaramente quanto sta accadendo è un evidente segno dell'incuria e dell'assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria che ha avuto come conseguenza la chiusura parziale o totale di locali che fino a qualche tempo fa erano funzionanti.

La prima conseguenza sono le difficoltà nella quale si trovano a lavorare i dipendenti comunali, collocati alla buona, in locali certamente non sufficienti per l'espletamento delle funzioni lavorative e con grandi difficoltà legati alla funzionalità del servizio. Inoltre, non agevola le attività la distanza cui sono sottoposti a lavorare colleghi di uffici che necessitano la costante comunicazione.

Chiediamo subito l'intervento urgente dell'Amministrazione chiaramente colpevole di aver sottovalutato il pericolo di quanto stava accadendo ed il rapido ripristino delle normali condizioni lavorative dei dipendenti comunali, al fine di ridare ai lavoratori stessi condizioni lavorative decorose ed ai cittadini servizi efficaci ed efficienti.

Flavio Pillitteri (Vice Portavoce PdR Monreale)                          

Torna su
PalermoToday è in caricamento