Sant'Erasmo, tonni pescati illegalmente legati ai galleggianti al largo: scatta il sequestro

A eseguire l'intervento di recupero i sommozzatori e gli specialisti nautici dei vigili del fuoco del Comando di Palermo in collaborazione con la Capitaneria di porto: "Escamotage usato dai pescatori per poter superare le quote previste dalla legge"

Maxi sequestro di tonno rosso nel pomeriggio di ieri al largo di Sant'Erasmo. A eseguire l'intervento di recupero i sommozzatori e gli specialisti nautici dei vigili del fuoco del Comando di Palermo in collaborazione con la Capitaneria di porto. I pesci, cinque esemplari, per un totale di oltre una tonnellata di prodotto, erano stati pescati illegalmente e legati ad alcuni galleggianti al largo in mare dove erano stati collocati anche dei gps.

"Un escamotage - spiegano dalla Capitaneria - utilizzato dai pescatori per evitare i controlli e poter superare le quote previste per la pesca del tonno. Per fortuna il piano di recuperare i pesci è andato in fumo: il tonno lasciato in acqua va in putrefazione e produce istamina sostanza che può essere pericolosa per l’uomo per il rischio di intossicazione. Dopo il controllo del medico dell'Asl sono stati donati all'associazione "Boccone del povero".

Potrebbe interessarti

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

Torna su
PalermoToday è in caricamento