Sant'Erasmo, tonni pescati illegalmente legati ai galleggianti al largo: scatta il sequestro

A eseguire l'intervento di recupero i sommozzatori e gli specialisti nautici dei vigili del fuoco del Comando di Palermo in collaborazione con la Capitaneria di porto: "Escamotage usato dai pescatori per poter superare le quote previste dalla legge"

Maxi sequestro di tonno rosso nel pomeriggio di ieri al largo di Sant'Erasmo. A eseguire l'intervento di recupero i sommozzatori e gli specialisti nautici dei vigili del fuoco del Comando di Palermo in collaborazione con la Capitaneria di porto. I pesci, cinque esemplari, per un totale di oltre una tonnellata di prodotto, erano stati pescati illegalmente e legati ad alcuni galleggianti al largo in mare dove erano stati collocati anche dei gps.

"Un escamotage - spiegano dalla Capitaneria - utilizzato dai pescatori per evitare i controlli e poter superare le quote previste per la pesca del tonno. Per fortuna il piano di recuperare i pesci è andato in fumo: il tonno lasciato in acqua va in putrefazione e produce istamina sostanza che può essere pericolosa per l’uomo per il rischio di intossicazione. Dopo il controllo del medico dell'Asl sono stati donati all'associazione "Boccone del povero".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cavallo scappa e finisce in autostrada: paura sulla A29, l'animale bloccato dalla polizia

  • Cronaca

    Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

  • Cronaca

    Dj palermitano vittima di truffa online: "Se riavrò il denaro rubato lo darò in beneficenza"

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento