Trabia, sequestrati cinque immobili Trovata mini piantagione in un terreno

Sotto la lente dei carabinieri i terreni di San Nicola l'Arena (Trabia). Nel terreno degli immobili posti sotto sequestro è stata rinvenuta una piccola piantagione di marijuana

I carabinieri durante il sequestro degli immobili

Sottoposti a sequestro alcuni immobili a San Nicola l'Arena (Trabia), destinati ad uso abitativo, ed alcune piante di canapa coltivate in uno dei terreni sottoposti a controllo. Continuano le operazioni di setaccio da parte delle forze dell'ordine in tutta la provincia, con l'obiettivo di arginare il fenomeno dell'abusivismo edilizio.

Questa volta nel mirino è finito il centro cittadino di Trabia, la località balneare di San Nicola l'Arena e le contrade Bragone e Danigarci. L'operazione di controllo ha portato al sequestro degli immobili, riconducibili a cinque soggetti. Fra questi uno si è reso responsabile della coltivazione di alcune piante di canapa indiana, anch'essa sequestrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia: +91 rispetto a ieri, salgono a 13 i morti

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

  • Incidente in via Basile, investito da un automobilista che scappa: morto 57enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento