Immobili abusivi a 20 metri dal mare, area sotto sequestro a Balestrate: 5 denunce

Se ne sono accorti i carabinieri della motovedetta 250 di Terrasini. L'area edificata si estendeva per circa 500 metri quadrati. I proprietari, senza concessioni, non erano stati neanche autorizzati per lo scarico delle acque reflue

I carabinieri della motovedetta 250 di Terrasini

Cinque immobili sequestrati dai carabinieri per abusivismo edilizio. I militari hanno messo sotto sequestro un’area di circa 3.500 metri quadrati che si trova nel litorale del comune di Balestrate, dove erano state realizzate cinque costruzioni a meno di 20 metri dal mare, delle dimensioni complessive di circa 500 metri quadrati. Cinque le persone denunciate.

A scoprire gli immobili i carabinieri della motovedetta 250 di Terrasini nell’ambito di un’attività di contrasto all’abusivismo edilizio sul demanio marittimo e l’inquinamento ambientale. I proprietari delle abitazioni sono stati denunciati in stato di libertà con l’accusa di aver realizzato immobili in assenza di concessione edilizia e senza le previste autorizzazioni per lo scarico delle acque reflue.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Omicidio di Ana Maria, parla l'ex compagno: "Mi ha detto che aspettava un figlio da me"

  • Poliziotti si fingono inquilini e scovano super latitante in casa: arrestato Pietro Luisi

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

Torna su
PalermoToday è in caricamento