Controlli nel cuore della movida, sequestrato il Cotton Club

I sigilli sono scattati dopo un controllo della polizia. Il locale sarebbe sprovvisto della licenza "in materia di trattenimento danzante". Multa salata anche per un bar di via Pitrè

Il Cotton Club

Sequestrato preventivamente il locale Cotton Club di piazza Castelnuovo. Il 14 gennaio, in seguito ad un controllo della polizia amministrativa, era scattata la segnalazione all'Autorità giudiziaria per il legale rappresentante e per il gestore del locale a causa della mancanza di alcune autorizzazioni in materia di pubblica sicurezza. Secondo la ricostruzione della Questura, quel giorno fuori dal locale c’erano circa 250 ragazzi che ballavano musica selezionata da un dj e altre, una cinquantina circa, in attesa di entrare. Il tutto senza “alcuna autorizzazione in materia di trattenimento danzante”.

Una sanzione amministrativa di 32 mila euro è invece stata notoficata al titolare di un bar di via Pitrè a causa di un apparecchio videogiochi non collegato alla rete telematica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pitrè, muore travolto da uno scooter mentre passeggia con il cane

  • "C'è un uomo con un mitra sotto braccio!": panico alla Cala, arrivano le squadre speciali

  • Incidente a Partinico, perde il controllo dello scooter e cade: morto 21enne

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento