L'Amat cerca un direttore generale: selezione riaperta 

Per inviare il curriculum c'è tempo fino al 26 marzo. L'azienda del trasporto pubblico: "Coloro i quali hanno già presentato domanda per la selezione indetta il 24 gennaio 2017 possono inviare eventuali modifiche o integrazioni"

L'Amat riapre le candidature per la selezione del direttore generale. Per inviare il curriculum c'è tempo fino alle 13.30 del 26 marzo. Le domande presentate con il vecchio avviso dello scorso 24 gennaio 2017 sono valide. "Chi aveva già inviato la candidatura - spiega in una nota l’azienda di trasporto pubblico locale - può inserire eventuali modifiche, integrazioni o aggiornamenti dei propri curricula, entro il nuovo termine di scadenza".

L'avviso di riapertura dei termini per la selezione sarà pubblicato domani sulla Gazzetta ufficiale (Gurs - serie concorsi).  L'incarico avrà una durata di tre anni ed è rinnovabile una sola volta per un ulteriore biennio. Il trattamento economico e normativo è disciplinato dal contratto collettivo nazionale di lavoro per i dirigenti delle imprese di pubblica utilità e dallo Statuto di Amat Palermo Spa (pubblicato sul sito aziendale) e ammonta a 145 mila euro lordi all'anno, da corrispondere in quattordici mensilità. 

L'avviso integrale pubblicato sul sito dell'Amat

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Chi sarà il fortunato?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ti do 10 minuti e poi ti ammazzo", il padre di un paziente prende a calci infermiera al Civico

  • Cronaca

    Contatore della luce truccato col magnete e pistole in casa: arrestata famiglia

  • Cronaca

    I boschi di Monreale devastati dalla fiamme, arrestati un forestale palermitano e il figlio

  • Cronaca

    All'istituto alberghiero Piazza manca la carta: salta la simulazione della prova di maturità

I più letti della settimana

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Schiaffo al clan di San Lorenzo, 10 arresti: "Preso anche il re dello spaccio allo Zen"

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

  • La mafia di San Lorenzo non perdona, pagano tutti: dal lido di Isola al vivaio e l'Elenka

  • Via Ruggero Settimo si trasforma in un ring, quattro universitari aggrediti dal branco

  • Ragazza va in bagno, poi esce con le vene tagliate: paura in un bar in zona via Libertà

Torna su
PalermoToday è in caricamento