Terrasini, mensa alla scuola Rodari: servizio ripartito

Soddisfatte le famiglie dei bambini le cui richieste, dopo cinque mesi di disagi, sono state esaudite. L'assessore Ventimiglia: "Cercheremo di approvare il nuovo bilancio in tempi brevi per evitare disagi l'anno prossimo"

Meglio tardi che mai. Dopo le battaglie dei genitori e l'insediamento della nuova giunta del sindaco di Terrasini Massimo Cucinella presso la scuola materna Rodari il servizio mensa è finalmente ripartito.

Il neo assessore Norino Ventimiglia mantiene quindi le promesse fatte ai cittadini lo scorso 7 dicembre. "Riusciremo a garantirlo fino alla fine dell'anno scolastico, a giugno. Cercheremo di approvare il nuovo bilancio in tempi brevi proprio per evitare disagi ai genitori dei bambini l'anno prossimo", commenta Ventimiglia.

A seguire la questione in prima persona l'assessore alle politiche sociali e alla pubblica istruzione Marina Randazzo.

A gestire la fornitura di carni e uova la ditta Viviano Grazia, mentre quella degli altri generi alimentari è affidata alla ditta Sicilatllora. Il servizio è attivo dallo scorso 7 gennaio.

Soddisfatte le famiglie dei bimbi che, dopo cinque mesi di disagi, alla fine hanno avuto ciò che chiedevano. Il minimo dato che avevano scelto di iscrivere i propri figli presto questa scuola piuttosto che un'altra proprio perchè l'anno precedente offriva tale servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento