Ragazzo palermitano di 22 anni scompare a Pantelleria

Di Federico Merlo non c'è più traccia da domenica. Si trovava in vacanza sull'isola dove aveva noleggiato una canoa, ritrovata tra gli scogli poche ore dopo. Recuperato anche il salvagente

Un ragazzo di 22 anni di origine palermitana è scomparso a Pantelleria. Di lui si sono perse le tracce da 48 ore. Per la famiglia sono giorni di angoscia. La capitaneria di porto lo ha cercato domenica notte ed è tornata a battere le coste pantesche per l'intera giornata di lunedì, ma del 22enne Federico Merlo non c'è traccia.

Cosa sappiamo

Il ragazzo, di origini palermitane ma residente da anni a Padova, è scomparso domenica dall'isola dove stava trascorrendo una vacanza da solo. Tra i pochi dati certi, si sa che Federico domenica mattina ha noleggiato una canoa nella zona di Scauri. Poi ha preso il mare per fare un'escursione e di lui non si sono più avute notizie. Nelle ore successive il buio, fino a quando alle 22 è stata segnalata una canoa abbandonata lungo gli scogli di Nikà, a sud ovest dell'isola. La capitaneria ha avviato le ricerche scoprendo che corrispondeva a quella affittata da Federico e mai restituita.

Le ricerche

Fino a mezzanotte è stata scandagliata la costa grazie con una motovedetta, poi rientrata a causa del maltempo. All'alba di lunedì le ricerche sono riprese con l'ausilio di un gommone dei carabinieri, ma a sera non avevano ancora dato risultati. Per cercare il 22enne è stato impiegato anche un elicottero, oltre ai sommozzatori e personale dei pompieri e della protezione civile a terra. Una possibilità, viste le modalità di ritrovamento della canoa e del giubbino di salvataggio, è che il ragazzo sia stato sorpreso dal maltempo e li abbia abbandonati cercando riparo altrove. Ogni pista resta però al momento aperta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento