Reset, proclamato lo sciopero: "Stanchi di essere trattati come lavoratori di serie B"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

 Chiediamo al sindaco Leoluca Orlando il rispetto degli accordi sottoscritti, noi della Reset siamo stanchi di essere trattati come lavoratori di serie B chiediamo la stessa dignità lavorativa che viene concessa ai dipendenti delle altre partecipate, siamo stanchi di pagare sempre noi per tutti, oggi deve dare delle risposte certe. I sindacati hanno più volte evidenziato il problema delle difficoltà che i lavoratori vivono, adesso stanchi di essere ignorati, chiediamo il rispetto degli accordi sottoscritti.

sciopero-3-3

Torna su
PalermoToday è in caricamento